lunedì 19 gennaio 2009

Notte Fredda - Ontario, Canada - Ca. 1986

(COLD NIGHT - Ontario, Canada - About 1986)

Avevo comprato una morsa-cavalletto da attaccare al bordo del finestrino abbassato. In questo modo potevo fare foto a lunga esposizione senza scendere dall'auto. Però non era normalissimo che di notte, con un freddo polare, ci fosse un'auto ferma sul ciglio della strada con uno dentro e così i solerti poliziotti canadesi, sempre di pattuglia, si fermavano e mi puntavano addosso una torcia per vedere se ci fossero dei problemi. Apprezzavo molto questo interesse per la mia salute, però ero costretto a muovermi per rispondere e rassicurare il poliziotto facendo così traballare la macchina fotografica. Ringraziavo per l'interesse e rifacevo la foto dopo che, incredulo, se ne era andato.

In questo caso i colori tendevano molto al viola ed ho dovuto convertirla a bianco e nero.

I bought a windshield tripod so I could take long exposures without getting off the car. But in winter, at night, it's not exaclty normal to see a car standing in the middle of nowhere with somebody on it and police would stop by to see if I needed help. I really appreciated their interest in my wellbeing but then I had to retake the picture since the act of answering would make the whole car shake, and so the camera.

This particular shot come out so purplish that I had to turn it to B&W.

2 commenti:

your sassy reporter ha detto...

are those lights shooting star? nice shot!good thing it is in b&w it becomes even more dramatic.

Giorgio ha detto...

They are not shooting stars. The exposure was probably more than 1 minute. Therefore, since the Earth moves, they are STAR TRAILS. The moon too has left a little trail.

Lettori fissi